Deliziosa ricetta di cheesecake frutti di bosco senza gelatina: il dessert perfetto per i golosi!

cheesecake frutti di bosco senza gelatina

La cheesecake ai frutti di bosco senza gelatina è una deliziosa variante di uno dei dessert più amati al mondo. Con la sua base croccante e il cremoso ripieno di formaggio, questa cheesecake è arricchita dalla freschezza e dolcezza dei frutti di bosco. La cosa migliore di questa ricetta è che non richiede l’uso di gelatina, rendendola ancora più semplice da preparare.

Per iniziare, la base della cheesecake può essere realizzata utilizzando biscotti sbriciolati, come i classici biscotti digestive o i famosi shortbread. Una volta schiacciati, i biscotti vanno mescolati con il burro fuso e poi compattati nel fondo di uno stampo a cerniera. La base va poi messa in frigo per qualche minuto per ottenere una consistenza solida.

Passando al ripieno, la parte più importante della cheesecake, la crema di formaggio va miscelata con lo zucchero e la vaniglia in una ciotola fino a ottenere una consistenza liscia e priva di grumi. A questo punto, si può aggiungere la panna montata delicatamente per rendere il ripieno ancora più cremoso.

Ora, è il momento di aggiungere i frutti di bosco. Si possono utilizzare fragole, lamponi, mirtilli o qualsiasi altro frutto di bosco preferito. Essi possono essere tagliati a metà o lasciati interi, a seconda delle preferenze personali. I frutti di bosco vanno quindi aggiunti al ripieno e delicatamente mescolati per distribuirli in modo uniforme.

Infine, la cheesecake va lasciata in frigorifero per circa 4-6 ore, o preferibilmente durante la notte, per permettere al ripieno di solidificarsi. Prima di servire, è possibile guarnire la cheesecake con ulteriori frutti di bosco freschi e magari una spolverata di zucchero a velo per dare un tocco finale. Questa cheesecake ai frutti di bosco senza gelatina è perfetta per qualsiasi occasione, che si tratti di una cena elegante o di una semplice merenda.

Lascia un commento