Scopri la ricetta autentica delle Pettole Pugliesi fatte in casa da Benedetta: un delizioso viaggio culinario nel cuore della Puglia

pettole pugliesi fatto in casa da benedetta

Le pettole pugliesi fatte in casa da Benedetta sono un must assoluto per gli amanti della cucina tradizionale del Sud Italia. Queste piccole frittelle, amate da grandi e piccini, rappresentano il massimo dell’arte culinaria pugliese e sono perfette per le feste e le occasioni speciali.

L’intenso profumo che si sprigiona quando le pettole pugliesi fanno la loro comparsa in tavola è il segno inequivocabile che il Natale si avvicina. In Puglia, queste delizie sono considerate una vera e propria tradizione, preparate con cura e amore da generazioni di donne di famiglia. Benedetta, con la sua passione per la cucina, ha deciso di condividere la sua ricetta segreta, per permettere a tutti di gustare le autentiche pettole pugliesi fatte in casa.

La ricetta di Benedetta per le pettole pugliesi è semplice ma ricca di sapore. La base è una pastella a base di farina, acqua, lievito di birra e un pizzico di sale. Ciò che rende queste frittelle così speciali è l’aggiunta di ingredienti come il finocchietto selvatico o la cipolla, che conferiscono un gusto unico e caratteristico.

La preparazione delle pettole pugliesi fatte in casa richiede un po’ di pazienza e precisione. Una volta preparata la pastella, viene lasciata lievitare per qualche ora, fino a quando non raddoppia di volume. Poi si procede con la frittura, che deve essere eseguita a fuoco medio per assicurarsi che le pettole siano ben cotte all’interno e croccanti all’esterno. Serve solo un po’ di olio di oliva extravergine e il gioco è fatto.

Le pettole pugliesi fatte in casa da Benedetta sono un vero tesoro da gustare con amici e familiari. Sono perfette da servire come antipasto o come accompagnamento a un ricco pranzo pugliese. Non c’è niente di più gratificante che prendere un boccone di queste frittelle calde e fragranti, magari accompagnate da un bicchiere di vino rosso, e lasciarsi cullare dai sapori e dalle tradizioni del meraviglioso Sud Italia.

Lascia un commento